Lucrezia Bano

Il Conte Grande

di Lucrezia Bano

Giaveno, 1286: l’assemblea plenaria delle più importanti famiglie nobiliari esprime il verdetto che tutti si aspettano da tempo, il nome del successore alla contea di Savoia. È Amédée, trentenne cinico, valoroso conoscitore delle armi e della politica. A Philippe, orfano di suo fratello e bimbo amatissimo dalla madre, Guya di Borgogna, spetta solo un feudo, e solo al compimento dei quattordici anni: il Piemonte.

In un arco temporale di circa settant’anni, la tessitura fitta di guerre, matrimoni e potentati in conflitto (con l’imponenza dei Visconti di Milano, su tutti), è però, come sempre, fatta di esseri umani. Di donne fortissime e impotenti, di uomini emotivi e divisi tra la ragione di Stato e quella del cuore.

Il Conte Grande racconta, con lo straordinario sostegno delle fonti storiche, i germogli della monarchia italiana: gli amori, le controversie, le figure epocali restituite da un romanzo raffinato che apre, con questo volume, una saga inattesa quanto appassionante, sorprendente, necessaria.

  • Illustrazione di copertina di Roberta Marino
  • Albero genealogico di Roberta Marino
  • Progetto grafico a cura di Creative Art Studio

Informazioni generali

Le storie di Circe

Cartaceo rilegato

410

29 Aprile 2024

9791280683946

€ 15,00

Il Conte Grande

di Lucrezia Bano
Il Conte Grande - Lucrezia Bano
Giaveno, 1286: l’assemblea plenaria delle più importanti famiglie nobiliari esprime il verdetto che tutti si aspettano da tempo, il nome del successore alla contea di Savoia. È Amédée, trentenne cinico, valoroso conoscitore delle armi e della politica. A Philippe, orfano di suo fratello e bimbo amatissimo dalla madre, Guya di Borgogna, spetta solo un feudo, e solo al compimento dei quattordici anni: il Piemonte.

In un arco temporale di circa settant’anni, la tessitura fitta di guerre, matrimoni e potentati in conflitto (con l’imponenza dei Visconti di Milano, su tutti), è però, come sempre, fatta di esseri umani. Di donne fortissime e impotenti, di uomini emotivi e divisi tra la ragione di Stato e quella del cuore.

Il Conte Grande racconta, con lo straordinario sostegno delle fonti storiche, i germogli della monarchia italiana: gli amori, le controversie, le figure epocali restituite da un romanzo raffinato che apre, con questo volume, una saga inattesa quanto appassionante, sorprendente, necessaria.

  • Illustrazione di copertina di Roberta Marino
  • Albero genealogico di Roberta Marino
  • Progetto grafico a cura di Creative Art Studio

15,00 €

Informazioni generali

Le storie di Circe

Cartaceo rilegato

410

29 Aprile 2024

9791280683946

€ 15,00

Ultime Pubblicazioni

Il Bacio
Il-crepuscolo-degli-amanti-d-itaca
La mia storia per June
Doppio Sguardo
Di vento e d'Aurora

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni